Business

The Italian Sea Group, delibera per contratti con parti correlate

(Teleborsa) – Il CdA di The Italian Sea Group (TISG, operatore della nautica di lusso quotato sull’MTA di Borsa Italiana, ha adottato, ai sensi dell’artwork. 9 della procedura per le operazioni con parti correlate e previo parere del Comitato Controllo e Rischi, una delibera quadro avente advert oggetto l’eventuale fornitura dalla parte correlata Celi S.r.l. di arredi ed altri allestimenti di falegnameria inerenti a una o più commesse, per un importo complessivo massimo di 15 milioni di euro (oltre IVA) su base annua. La delibera fa riferimento a commesse attualmente già nel backlog della società o per le quali sono in corso trattative con clienti prospect.

Il consiglio di amministrazione ha anche approvato la stipula di un contratto di appalto con la società correlata TISG Turkey Yat Tersanecilik Anonim Sirketi per la costruzione dello scafo e della sovrastruttura del motor yacht 597 a marchio Admiral, della lunghezza di 100 metri, per un valore totale di circa 10 milioni di euro (oltre IVA).

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button